Incontri con uomini straordinari: Alain Daniélou
Dicembre 1, 2020
Incontri con uomini straordinari: Giacinto Scelsi
Dicembre 11, 2020

9 Dicembre - Al cuore della canzone

9dic_CARD_gianluca
9 dicembre 2020

ore 20.00
Appuntamento trasmesso su piattaforma digitale


David Riondino
La più eccentrica e cantattoriale voce di poesia in musica.

A cura di Jonathan Giustini e Luigi Cinque

Jonathan Giustini, giornalista professionista dal 1985, ha una lunga esperienza nella carta stampata, nella radiofonia e anche in ambito televisivo.
Gestisce la promozione di molti artisti con l’agenzia www.cartadamusica.it e ha pubblicato diversi libri, sempre di argomento musicale, tra questi: Carta da musica (i cantautori e la letteratura) per Minimum Fax, la biografia di Claudio Lolli/Le terra, la luna e l’abbondanza per Stampa Alternativa, la biografia di Pupo/Un enigma chiamato Pupo per Rai/Eri e la storia dei Denovo e della Catania Rock/Tempi di libero rock per Arcana editrice.
Prossimamente in uscita per Jacobelli editore Ennio De Concini/Chi si firma è perduto (la storia del più grande sceneggiatore del cinema italiano).

Luigi Cinque

Luigi Cinque musicista performer regista. Frequenta assiduamente come studente, strumentista e compositore la nuova musica di tradizione classica, la world e il jazz internazionale. Diplomato in Clarinetto, studia Composizione con Daniele Paris, si specializza con Franco Evangelisti e frequenta i corsi con Luciano Berio (Siena 1979 e 80). Negli anni Ottanta partecipa alle correnti europee di sperimentazione musicale, teatrale e multimediale, con attività solistiche e in ensemble. Si laurea in Filosofia e Storia del Teatro (Roma La Sapienza 1977). Collabora con il teatro d'avanguardia, l’arte visiva, la poesia, la nuova danza europea. Tra gli altri con Carlo Quartucci, Pina Bausch, Jannis Kounellis e gli scrittori Nanni Balestrini, Vs Naipaul, Paco Taibo II, Aldo Nove, Umberto Eco. Pubblica con Longanesi, Warner, CRAMPS, Ricordi, BMG, Mrf5, Sossella, Fandango, Emi, Squilibri, OffMed. Il suo album Tangerine Cafè è giudicato dalla critica specializzata miglior disco europeo di world music nel 2003. Dal 2000 al 2007 insegna a contratto Storia della Musica presso Università La Sapienza di Roma e l’Università per Stranieri di Siena. Scrive e dirige Transeuropæ Hotel, film/lungometraggio presente nei più accreditati festival internazionali, Montreal, Annecy, Paris, Maratea (prix regia ), Asti, Rio de Janeiro e premiato come miglior film italiano al RIFF di Roma 2013. Dal 2015 si dedica con maggiore assiduità ai concerti live con la sua formazione Hypertext O’rchestra in ripetute tournè italiane e internazionali. Nel 2018 esce il volume Kunzertu – memorie per una musica del terzo millennio ( ed. Zona ). Compone nel 2019 l’opera “Che ne sai del futuro” per sei voci cantanti e piccola orchestra prodotta dal Teatro Comunale Pavarotti di Modena, Landestheater Linz, Novi Sad Theatre ( Serbia ). Esce nel 2018 nei festival e nelle sale il film che scrive e dirige su Antonio Infantino “the fabulous trickster”, una delle figure più straordinarie della cultura degli ultimi quarant'anni (cit. Fernanda Pivano). Luigi Cinque è considerato uno dei compositori/autori più rappresentativi della frontiera tra antropologia della musica, scrittura musicale, parola e nuove tecnologie applicate. Oltre venti lavori discografici tra personali e di collaborazione.

Contattaci